PENSIERI CALVI

sabato 29 luglio 2017

Senza Titolo

Acre. Solitudine. Senza meta. Senza aspirazioni. Senza volontà.
Volto ingenuo. Fragilità senza orizzonte. Tramonto spoglio. Cielo povero.
Il mio corpo. Non avrà fine. Nelle mie cellule. Nessun futuro.
Donne e uomini danzanti. Senza prospettiva. Senza decisione. Scevri.
Bevo acqua sporca. Come se non ci fosse fondo. Come se non ci fosse alba.
Ogni possibilità mi inquieta.
Le sfumature delle onde sono lontane. Perse nel vuoto del tutto. Diluite nella vita.
Nulla è cambiato. Tutto resta fermo nel divenire del niente.
Oltre la pelle della speranza. Volti inutili. Corpi insensati. Sorrisi indegni.
Dimentica il passato. Sputa sul presente.
Nella soluzione peggiore. In questo istante. Qualcosa. Probabilmente. E' cambiato.
Addio.


posted by Franz at 18:27

0 Comments:

Posta un commento

<< Home